Lavastoviglie Smeg Non Scarica Acqua

Lavastoviglie Smeg Non Scarica Acqua lavastoviglie smeg non acqua

Riparare una lavastoviglie che non scarica acqua è più semplice di quanto pensi​. I motivi del guasto possono essere molteplici, ecco perché. La lavastoviglie non scarica l'acqua? Scopri le 5 cause principali e ordina i pezzi di ricambio su mapstudio.info Spedizione e resi gratuiti. possiedo una lavastoviglie smeg type modello PL il problema è dato che nei vari programmi dove è presente l'asciugatura non. mapstudio.info › Casa & Giardino › Manutenzione Domestica. Se la lavastoviglie non scarica l'acqua, potrebbe esserci un'ostruzione. Oltre a causare questo genere di problemi, l'ingorgo e l'acqua stagnante rilasciano.

Nome: lavastoviglie smeg non acqua
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 48.53 Megabytes

Mai senza mia figlia - Brian Poiche' la lavastoviglie avra' si e no 6 anni, e il numero di lavaggi effettuati e' piuttosto limitato, essendo posta, come dicevo, in una casa di vacanza, era difficile che si fosse gia' guastato il motore o il condensatore di spunto. Molto piu' facile che residui solidi avessero bloccato la pompa. Molto piu' complesso e costoso sarebbe stato sostituire la pompa!

Non e' impossibile fare "pasticci" che provocano piu' danni che benefici, per cui non posso in alcun modo essere responsabile di eventuali danni.

Il più delle volte, se hai una lavastoviglie ad incasso, la sua parte terminale è situata sotto al lavello della cucina. Una volta che avrai scollegato il tubo procurati un secchio e fai un test impostando un lavaggio.

Quando un qualunque programma di lavaggio si aziona, la lavastoviglie va ad azionare la pompa di scarico. Se invece la lavastoviglie scarica correttamente, significa che è presente un qualche residuo che impedisce il corretto scarico del lavello. In questo secondo caso le soluzioni sono due.

La prima è contattare un idraulico. In alternativa, se ti senti in grado di eseguire la riparazione, smonta il sifone che trovi sotto al lavello e puliscilo con attenzione.

Nel caso non siano presenti intasamenti, con ogni probabilità il pozzetto acque saponose è saturo oppure la conduttura che porta al pozzetto è intasata. Ovviamente dovrai munirti di uno straccio, visto che appena smonterai la pompa vedrai fuoriuscire acqua.

Dato che la marche e i modelli di lavastoviglie sono numerosi, non abbiamo la possibilità di indicarti una procedura generale.

Per lavorare sulla lavastoviglie il più delle volte è sufficiente smontare il fondo della macchina oppure togliere uno zoccolo che trovi nella parte anteriore e posizionarla su di un lato. Per capire come procedere ti consigliamo di studiare la struttura della tua lavastoviglie sul libretto di istruzioni.

In altri casi, ad ostacolare il corretto passaggio dell'acqua potrebbe essere un tubo di scarico piegato. In entrambi i casi, per capirlo, occorre smontarla: se non sono presenti residui che la ostruiscono, è utile provare a mandarle corrente per verificare il funzionamento della ventola e stabilire, quindi, se ha subito un guasto oppure no. Nel caso la pompa di scarico fosse azionata da una cinghia, è inoltre bene controllare che questa sia perfettamente integra e che non si sia sfilata accidentalmente dalla sua guida.

Se hai già verificato filtro, tubo e pompa di scarico, il prossimo passo consiste nell'accertarti che la lavastoviglie sia alimentata in maniera corretta. Dovrai quindi procurarti un tester e controllare se la corrente da V arriva, o meno, ai contatti della scheda.

Se il tuo apparecchio è dotato di scheda elettronica, esegui un reset per azzerare all'istante i segnali d'avviso. Se il problema risiede invece nella conduttura di scarico ostruita, occorre smontare il sifone e pulirlo con cura.